Monza: aggredita in viale Lombardia per rapinarla dello smartphone
Un tratto di viale Lombardia (Foto by archivio/Fabrizio Radaelli)

Monza: aggredita in viale Lombardia per rapinarla dello smartphone

Una donna è stata aggredita in viale Lombardia in piena mattina da uomo arrivato e fuggito in bicicletta: le ha strappato di mano lo smartphone.

Aggredita e rapinata in strada: tutto per portarle via il solo smartphone. È successo nella mattina di venerdì 8 settembre, quando una donna stava camminando sul marciapiedi di viale Lombardia tenendo in mano il suo telefono. Erano circa le 10.30 del mattino. Secondo il racconto della donna, che ha poi chiamato la polizia di Stato, un uomo in bicicletta le è arrivato alle spalle e ha tentato di strapparle lo smartphone.

In un primo momento la vittima della rapina è riuscita a reagire dando un pugno in faccio al rapinatore con la mano in cui impugnava il telefono, ma l’uomo a quel punto l’ha spinta buttandola a terra. Ha buttato poi la bici, è tornato verso la donna, le ha strappato il telefono a forza ignorando la borsa che teneva nell’altra mano e poi è tornato alla bici, con cui si è diretto verso viale Campania.

© RIPRODUZIONE RISERVATA