Meteo Monza e Brianza, il rischio neve anticipa al 10 gennaio
Meteo, la spolverata di neve in Brianza di gennaio 2016 (Foto by Chiara Pederzoli)

Meteo Monza e Brianza, il rischio neve anticipa al 10 gennaio

Tutto sarebbe potuto cambiare e infatti tutto è cambiato. Le previsioni meteo per Monza e Brianza hanno anticipato il rischio neve di una settimana: così i primi fiocchi dell’inverno potrebbero cadere dalla serata di martedì 10 gennaio.

Tutto sarebbe potuto cambiare e infatti tutto è cambiato. Le previsioni meteo per Monza e Brianza hanno anticipato il rischio neve di una settimana: così i primi fiocchi dell’inverno potrebbero cadere dalla serata di martedì 10 gennaio.

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia ha emesso una comunicazione di ordinaria criticità (codice giallo) per rischio neve sulle zone omogenee della Lombardia, Brianza compresa. “Precipitazioni nevose generalmente molto deboli e intermittenti, più frequenti tra tardo pomeriggio e sera di martedì 10 gennaio, con accumuli: sulle zone pedemontane, Prealpi e Oltrepò pavese: inferiori o al più attorno a 5 cm; sulla Pianura: per lo più inferiori al centimetro”.

Le nuvole dovrebbero diradarsi entro il pomeriggio dell’11 gennaio lasciando spazio a giornate tipicamente invernali, ma senza precipitazioni: “Gelate diffuse la notte e al mattino (fin sui -5/-7°C, -4/-5°C in Brianza), e massime diurne di poco sopra lo zero”, analizzano gli esperti di 3bMeteo.

“A causa delle basse temperature previste, le problematiche principali potrebbero riguardare locali difficoltà sulla viabilità e trasporti, a causa della possibile formazione di ghiaccio nelle ore serali, notturne e del primo mattino”, avverte la Regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare