Lissone, il vento scoperchia il tetto di un’azienda
Lissone, vigili del fuoco in via Cellini per tetto pericolante a causa del vento - foto Terraneo (Foto by Redazione online)

Lissone, il vento scoperchia il tetto di un’azienda

Nel tardo pomeriggio di giovedì 20 aprile i vigili del fuoco sono dovuti intervenire a Lissone in via Cellini per mettere in sicurezza la porzione pericolante del tetto di un’azienda di laminati.

Non solo la piscina di Cesano Maderno o l’albero caduto a Triuggio o altre piante sradicate nei giardini. Il vento che da due giorni soffia forte sulla Brianza ha fatto danni anche a Lissone. Nel tardo pomeriggio di giovedì 20 aprile i vigili del fuoco sono dovuti intervenire in via Cellini per mettere in sicurezza la porzione pericolante del tetto di un’azienda di laminati. Grande spavento per i dipendenti al lavoro intorno alle 17.30: un forte rumore ha accompagnato il distacco di una porzione di copertura. Fortunatamente il bilancio si limita ai danni alla struttura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare