In treno al lago, in città, alle terme e fino a Gardaland: presentati i Discovery Train per l’estate
Prezzemolo Gardaland - da wikipedia (Foto by Redazione online)

In treno al lago, in città, alle terme e fino a Gardaland: presentati i Discovery Train per l’estate

Una festa con Prezzemolo ha presentato gli itinerari Discovery Train di Trenord per l’estate 2017. L’apertura a Gardaland (tra le mete) con la mascotte Prezzemolo. Poi proposte per il lago, la montagna con i viaggi Train&Bike, le città d’arte, le terme.

Trenord regala festa e divertimento. Il giorno della presentazione degli itinerari Discovery Train, il 24 giugno, è stato aperto con i festeggiamenti: la mascotte di Gardaland Prezzemolo ha accompagnato più di cento abbonati della rete ferroviaria al parco dei divertimenti, premiandoli per la loro fedeltà e regalando spettacolo e sorrisi.

Discovery Train, l’offerta turistica pensata per l’estate 2017, offre la possibilità di raggiungere differenti mete come laghi, località montane, città turistiche e, appunto, parchi di divertimento.

Lo scorso sabato gli itinerari sono stati presentati a Gardaland Sea Life Aquarium dall’amministratore delegato di Trenord, Cinzia Farisè.

I passeggeri presenti sul treno delle 8.25 da Milano Centrale, direzione Peschiera del Garda, sono stati accolti dal draghetto Prezzemolo che li ha accompagnati fino al parco, una delle mete dell’offerta estiva.

Dopo aver registrato un crescente aumento di viaggiatori, +13% nel fine settimana, l’obiettivo di Trenord è ora “continuare a promuovere il treno come soluzione smart e conveniente per il turismo sostenibile, con importanti ritorni anche per il territorio”, come ha sottolineato la stessa Farisè. I clienti che promuovono il treno per il tempo libero sono in significativo aumento, assicura sempre la società, con oltre 376mila passeggeri il sabato e più di 267mila la domenica.

L’identikit del pendolare culturale e turistico descrive persone di 41 anni di età media che preferiscono città d’arte (per il 43,9%), laghi (29,7%) e montagna (10,9%).

Viaggiatori soddisfatti, secondo l’ultima indagine di customer satisfaction, soprattutto della semplicità di acquisto dei biglietti (giudizio positivo per il 92% degli interpellati), dell’attenzione al cliente (84%) e delle informazioni ricevute a bordo treno e in stazione (80%).

Gli itinerari Trenord Discovery Train per l’estate 2017 sono suddivisi in quattro gruppi: Natura e laghi, Montagna, Città d’Arte e Benessere e divertimento.

Discovery Train

Discovery Train
(Foto by Redazione online)


Natura e laghi. Tra le proposte per l’estate 2017 ci sono i biglietti speciali per adulti e ragazzi “Girolario”, “Tesori del Lago di Como”, “Lago Maggiore Tour”, “Lago di Garda Tour”, “Monte Isola” e “Giromincio” con sconti presso residenze storiche e ristoranti convenzionati, comprensivi di battello.

Montagna. Nuovi biglietti speciali “Train&Bike” che comprendono il viaggio di andata e ritorno in treno da tutta la Lombardia e il noleggio di bici in Valtellina e Valmalenco - a Tirano e Sondrio nei week end di giugno e di settembre e ogni giorno nei mesi di luglio e agosto - e a Iseo (offerta valida ogni giorno) con l’aggiunta di sconti su strutture ricettive e punti di ristoro.

Città d’arte. Sono i biglietti speciali “Milano Card”, “Museo della Scienza e Tecnologia Milano”, “Museo del Violino Cremona” che comprendono treno e ingresso ai musei per adulti, ragazzi e famiglie. Sconti speciali sono dedicati a Clienti e abbonati Trenord presso musei, mostre, residenze storiche in tutta la Lombardia.

Benessere e divertimento. Sono i biglietti speciali per il parco divertimenti Gardaland Park con treno e ingresso a prezzi vantaggiosi, pacchetti integrati per le terme QCTerme di Milano con viaggio andata e ritorno da tutta la Lombardia e ingresso giornaliero alle terme, biglietti speciali SPA alle Terme di Boario, comprensivi di biglietto di andata e ritorno in treno da tutta la Lombardia e ingresso al nuovo Centro Benessere, con la possibilità di aggiungere pranzo o pernottamento e i “biglietti speciali Parco” comprensivi di biglietto di andata e ritorno in treno da tutta la Lombardia e accesso al Parco Termale, con ingresso libero oppure tour guidato con pranzo e incontro con medico termale, o all’Adventure Park.

(*ha collaborato Camilla Secchi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare