Finge di fare acquisti e allunga le mani su una donna: giallo in un negozio di Giussano
Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri di Seregno

Finge di fare acquisti e allunga le mani su una donna: giallo in un negozio di Giussano

È scattata una denuncia contro ignoti dopo una tentata aggressione nei confronti di una donna di Birone. La signora, di mezza età, era nel negozio della sorella, sabato, attorno alle ore 20 quando è entrato un uomo, sulla trentina, per acquistare dei prodotti.

È scattata una denuncia contro ignoti dopo una tentata aggressione nei confronti di una donna di Birone. La signora, di mezza età, era nel negozio della sorella, sabato, attorno alle ore 20 quando è entrato un uomo, sulla trentina, per acquistare dei prodotti. La signora, a quel punto, si è girata per poter recuperare quanto richiesto dal (presunto) cliente. Lui avrebbe allungato le mani e, secondo quando poi ricostruito in sede di denuncia, avrebbe cercato di slacciarle il reggiseno. Spaventata, la giussanese si è messa a urlare, facendo scappare l’ uomo e richiamando l’ attenzione vicini e familiari che le hanno dato conforto. Uno dei figli si è messo a inseguire l’uomo, che, però è riuscito a far perdere le proprie tracce. Secondo quanto riferito ai carabinieri, si tratterebbe di uno straniero, di carnagione olivastra coi capelli castani.

Sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Seregno con la locale stazione. Per ora non è nota l’identità dell’uomo. L’episodio, finito sul gruppo Facebook “Sei di Giussano se” ha sollevato un tam tam di reazioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare