“Eticam(bi)ente” a Monza: parla il meteorologo  Luca Mercalli
Luca Mercalli (Foto by RADAELLI)

“Eticam(bi)ente” a Monza: parla il meteorologo Luca Mercalli

Parlando di ambiente e di etica, quindi di “Eticam(bi)ente”: è questo il titolo della conferenza in programma sabato 22 aprile al Binario 7 di via Turati a Monza. A partire dalle 21 il popolare meteorologo Luca Mercalli parlerà di “Istruzioni per un clima migliore.

Parlando di ambiente e di etica, quindi di “Eticam(bi)ente”: è questo il titolo della conferenza in programma sabato 22 aprile al Binario 7 di via Turati a Monza. A partire dalle 21 il popolare meteorologo Luca Mercalli, peraltro presidente della Società meterorologica italiana, noto anche per i suoi passaggi televisivi, parlerà di “Istruzioni per un clima migliore.

LEGGI Scuola, la Fondazione Majorana debutta con una mostra sui cambiamenti climatici

Succede in un appuntamento organizzato dal Comune di Monza in occasione della “Giornata Mondiale per la Terra” e della “Marcia per la Scienza”. Dopo i saluti istituzionali del sindaco Roberto Scanagatti, la serata sarà introdotta da Francesca Dell’Aquila, assessore monzese alle politiche culturali e alla sostenibilità.

L’Earth day, la Giornata mondiale della terra, è stata istituita dalle Nazioni uniti per focalizzare l’attenzione, ogni anno il 22 aprile, su ambiente e salvaguardia del pianeta. Partecipano 175 Paesi in tutto il mondo. Il punto di partenza è stata una conferenza dell’Unesco a San Francisco nel 1969, su proposta dell’attivista statunitense John McConnell. Fissato inizialmente all’inizio della primavera (la prima celebrazione è stata fissata il 21 marzo del 1970), l’Earth day è stato poi scelto il 22 aprile con una proclamazione scritta dell’allora segretario generale delle Nazioni unite, il birmano Maha Thray Sithu U Thant.

© RIPRODUZIONE RISERVATA