Ecco l’estate 2017: la mappa delle piscine di Monza e Brianza
Acquaworld - dalla pagina facebook ufficiale

Ecco l’estate 2017: la mappa delle piscine di Monza e Brianza

Scuole chiuse, estate dietro l’angolo con temperature in aumento. È già l’ora della mappa di piscine – scoperte o con solarium – e parchi acquatici di Monza e Brianza per chi è già in vacanza o chi invece deve trascorrere ancora settimane nel caldo metropolitano prima di partire.

Scuole chiuse, estate dietro l’angolo con temperature in aumento. È già l’ora della mappa di piscine – scoperte o con solarium – e parchi acquatici di Monza e Brianza per chi è già in vacanza o chi invece deve trascorrere ancora settimane nel caldo metropolitano prima di partire.

Cominciamo da Monza. Il centro natatorio Pia Grande in via Murri 37 è aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 7 alle 23, martedì e giovedì l’orario è 8.30-23, sabato e domenica 8.30-18.30. La struttura è composta da 3 vasche interne e solarium con ombrelloni e lettini. Previste proposte di camp estivi per i più piccoli: il Blu Camp e il Syncro camp di nuoto sincronizzato. Per informazioni: 039 2848354 o piscinemonza@sportmanagement.it.

Il centro sportivo Triante in via Pitagora è un centro polifunzionale (c’è anche il tennis) con impianto outdoor estivo dotato di vasca da 25 metri; vasca per bambini, solarium con green zone. A partire dal 13 giugno 2017 fino al 30 luglio il nuoto libero è previsto da lunedì a venerdì dalle 7 alle 22. Sabato e domenica dalle 9 alle 19. Costi: 6 euro e 4,50 (ridotto) per la piscina coperta; 7 euro e 4,50 il ridotto (da lunedì a venerdì), 7,50 e 6 euro (sabato e domenica) per la piscina scoperta.Informazioni allo 039 744673, 331 1717996 o piscinatriante@tiscali.it.

Nel parco di Monza, l’Autodromo Nazionale offre una vasca olimpionica da 50 metri, scivolo, trampolino da 3 metri, una vasca e un’area giochi per bambini, ampio solarium in erba, lettini, campi per il beach volley, bar e parcheggio. I prezzi si differenziano per giorni feriali, 6 euro tutto il giorno dalle ore 10, 4 euro dalle ore 14 mentre al sabato e alla domenica 8 euro giornaliero dalle 10 e 6 euro il pomeridiano dalle 14. Info sul sito del Comune.

Nuoto libero, in vasca coperta, anche alla piscina Mirtillo club in via Canova 19 aperta dal lunedì alla domenica (info: 039 3900811 o mirtillobaby@libero.it) e al centro Nei in via Enrico da Monza 6: fino al 10 settembre aperto per il nuoto libero il lunedì e giovedì 10-15.30 e 18-21.30, il martedì e venerdì 7-10 e 12-15.30, mercoledì 12-14 e 18-21.30, sabato e domenica 9-13. Il centro organizza corsi estivi di nuoto dal 19 giugno fino al 30 luglio e attività nelle tre palestre e sulla parete di arrampicata sportiva. Per informazioni: 347 8704015 o centromonzanei@sportmanagement.it.

La piscina di Lissone - dal sito ufficiale

La piscina di Lissone - dal sito ufficiale

Poi la Brianza. Al Centro Sportivo di Lissone vasca scoperta olimpionica di 50 metri con trampolino, una vasca per bambini con alcuni scivoli e un’ampia area relax attrezzata. La piscina è accessibile durante il periodo estivo ed è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20. L’ingresso intero costa 8 euro in settimana e 10 euro sabato e domenica. è prevista una fascia pomeridiana (dalle 16 alle 20) che costa 6 euro.
Il centro ha anche campi da tennis coperti e scoperti, tre campi da calcetto (accessibili anche fuori periodo estivo), due campi da calcio a 7, un campo da calcio a 11 e una pista per ciclisti. La struttura organizza tornei di calcio e di tennis, feste di compleanno e a tema. Il Centro Sportivo è in via Francesco Cilea, 2 (poco distante dalla SS36). Info: 039 794665 o www.piscinelissone.it.

A Muggiò lo Sporting Club in via Villoresi 19 ha una vasca da 25 metri coperta e un’altra vasca all’aperto. La struttura è aperta al pubblico tutta la settimana per il nuoto libero dalle 5.40 alle 17 e dalle 21 alle 23 (martedì dalle 22, mercoledì dalle 20), sabato dalle 7.40 alle 20 e domenica dalle 9 alle 19. Ci sono un giardino e ampi parcheggi interni. Ecco le varie tariffe: ingresso singolo ridotto (fino a 14 anni - oltre 60 anni) 6 euro, ingresso singolo adulti 7,50 euro, orario relax (valido soltanto dal lunedi al venerdi dalle 12.30 alle 14.30) 6,50 euro.
Tutte le domeniche pomeriggio dalle 14 alle 19 parco acquatico con animazione e acqua fitness compresi nell’ingresso. Per maggiori informazioni: 039 792785 o info@clubsporting.it.

A Brugherio l’impianto di via Aldo Moro è gestito da Sport management (come il Pia Grande e Nei di Monza). A disposizione degli utenti la piscina interna da 25 metri, la vasca baby adiacente e zona “prendi-sole” all’esterno nel verde con lettini. La struttura organizza corsi estivi di nuoto, fitness e acquafitness e il Blu Camp per i più piccoli a partire da lunedì 12 giugno. Info: 039 877139 o piscinebrugherio@sportmanagement.it.

La piscina di Arcore

La piscina di Arcore

Il centro sportivo InSport di Arcore in via San Martino per l’estate propone una piscina da 25 metri all’aperto e una vasca con giochi d’acqua per i bambini circondate da un’area verde con solarium, bar e giochi per i più piccoli. E poi campi da calcio e palestra. Il centro è aperto dalle 10 alle 19.30; dal 19 giugno e fino al 31 agosto il lunedì e il giovedì apre dalle 10 alle 21.30. Fino alla fine di luglio previste fasce d’orario di nuoto libero anche nella vasca coperta. Fino al 30 luglio coda estiva per i corsi di nuoto, acquafitness e palestra. Il centro organizza camp estivi a partire dai 3 anni. Info 039 617831 o arcore@insportsrl.it.

InSport gestisce anche l’ impianto di Vimercate in via degli Atleti con piscina coperta da 25 metri e vasca per bambini, piscina scoperta da 50 metri e vasca con giochi d’acqua per i più piccoli, area verde con solarium, campo da beach volley e Wibit, i giochi gonfiabili acquatici. Fino al 31 agosto gli orari di apertura sono 10-19.30 da lunedì a venerdì, 9.30-19.30 sabato, domenica e festivi. Fino al 28 luglio previste fasce d’orario di nuoto libero anche nella vasca coperta e beach volley serale. Info 039 6081280 o vimercate@insportsrl.it

A Lesmo c’è La Baia . È in via Petrarca, al fianco della strada provinciale per Casatenovo, e fino al 10 settembre è aperta da lunedì a venerdì dalle 10 alle 19.30, sabato e domenica e festivi dalle 9 alle 19. Diverse opzioni d’ingresso, da lunedì a sabato non festivi previsti biglietti giornalieri familiari a 9,50 (l’intero) con entrata gratuita per un bambino. Possibile noleggiare sdraio e gazebo. Per info: 039 6064167, info@labaialesmo.it (per info sul centro) o maurizio@labaialesmo.it (per info sulla piscina).

Al centro sportivo della Porada di Seregno, in via Giovanni Colombo 12, la stagione estiva si chiuderà il 3 settembre. È una struttura composta da tre vasche scoperte, una circolare per bambini e due da 50 e 25 metri. Dispone anche di ampia zona prato attrezzata con ombrelloni e lettini. Vicino al bar estivo è stata allestita una area bimbi con tappeto elastico. Dal 20 giugno attività per bambini e ragazzi in acqua e vicino alle vasche tutti i giorni dalle 15 alle 18 (nel weekend anche alla mattina). Per gli adulti lezioni di acquagym gratuite dal lunedì al sabato dalle 16 alle 18.
Orario estivo per il nuoto libero dalle 10 alle 21 dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 19.30 nel weekend. Gli ingressi sono differenziati a seconda dei giorni. In settimana gli adulti pagano 7,50 euro, 6 euro il ridotto fino a 13 anni, 1 euro il ridotto fino a 1 anno, 4 euro l’ingresso in pausa pranzo (ore 12-14), 5 euro l’ingresso serale dopo le 18. Il sabato e nei giorni festivi gli adulti pagano 8 euro, 7,50 il ridotto fino a 13 anni. La domenica il biglietto vale tre ore, l’alternativa è il giornaliero (solo la domenica) che costa 9,50 per gli adulti e 8,50 per i ragazzi fino a 13 anni. Per info: 0362 229097 o info@aebonline.it.

Il centro sportivo di via Po a Cesano Maderno, con il suo impianto con copertura mobile, apre il lido estivo fino all’1 luglio dalle 9.30 alle 19 da lunedì a venerdì, sabato dalle 12 alle 19, domenica dalle 9 alle 19. Dal 3 luglio al 31 agosto apre dalle 9 alle 19 da lunedì alla domenica. Il centro dispone di palestra (e relativi corsi) e centro benessere con thermarium, solarium ed estetica. Info 0362 540278 o cesanomaderno@insportsrl.it .

Il Gabbiano a Limbiate in via Del Laghetto 6 ha 4 piscine scoperte, di cui una per i più piccoli, scivoli coperti e scoperti, aree ristoro e parco verde. Inoltre offre molti servizi gratis come il guardaroba custodito, nursery, tavolini, ombrelloni, servizio infermeria, scivoli, trampolini e piattaforme, parcheggio biciclette, parcheggio moto e motocicli. Previsti servizi extra a pagamento. Il centro è aperto da lunedì al sabato in orario 10-19, domenica e festivi dalle 10 alle 20. Ingressi interi: 8 euro nei giorni feriali dalle 10 alle 18, 7 euro dalle 14 alle 18, 5 euro dalle 17 alle 18; nei giorni festivi per le stesse fasce d’orario si spendono 18, 8 e 5 euro. Info: 02 9905076 o piscinegabbiano@live.it.

A Limbiate centro sportivo con piscine all’aperto e scivoli anche in via Tolstoj. Dal 10 giugno al 3 settembre il parco è aperto da lunedì alla domenica dalle 9 alle 20, vasche e acquascivoli dalle 10 alle 19. Previsti animazione e fitness a sorpresa. Previste diverse tariffe a seconda della fascia settimanale e agevolazioni per i residenti. Info: 02 91472393.

A Lentate Sul Seveso, la piscina Alte Groane , in via Manzoni 40, offre una vasca al coperto e un grande solarium esterno in un’area verde che si estende per 36mila metri quadrati. Inoltre sono disponibili camp estivi multi sport e di tennis. Per la stagione estiva la struttura propone corsi di nuoto e di acquafitness. Gli orari di apertura sono: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 22.30, mercoledì dalle 8 alle 22.30, sabato dalle 8 alle 20, domenica dalle 8.30 alle 17.30. Per info: 0362 561000 o info@altegroane.it.

La Piscina Lido Azzurro di Varedo ha una piscina coperta olimpionica e altre 2 scoperte con area giochi annessa. È in viale Rebuzzini 20 ed è facilmente raggiungibile con la superstrada Milano-Meda o la Saronno-Monza. La stagione estiva continua fino al 3 settembre . Dal 17 luglio la vasca interna apre dalle 9 alle 19 tutti i giorni tranne lunedì (9.30-19), martedì e giovedì (9-20), la vasca esterna apre tutti i giorni dalle 10 alle 19, nel weekend dalle 9 alle 19. Ingresso feriale 8 euro, dal lunedì al sabato ingresso ridotto (6,50 euro) con ingresso dopo le 15.30.

L’impianto  SportActive in via Conciliazione 9 a Giussano ha 3 vasche interne convertibili: d’estate infatti la struttura si scopre interamente. La vasca grande misura 25 metri, il fondo è a scalare con profondità massima di 2 metri. Poi ci sono la vasca media, punto d’arrivo di due acquascivoli coperti in funzione tutto l’anno, e la vasca piccola adatta per i bambini. All’esterno una vasca a solo uso estivo con tre bacini a profondità variabile e con acquascivoli e giochi d’acqua. Il centro è dotato di area ristoro, area benessere con sauna, bagno turco, un’ampia zona relax. Tutti intorno 13mila metri quadri di parco estivo. E poi una zona ristoro e il parcheggio libero antistante l’ingresso con oltre 200 posti auto. Info: 0362 1707199 o giussano@sportactive.it.

Infine la proposta brianzola di parchi acquatici. Acquaworld in via La Pira a Concorezzo offre 1.100 metri lineari di scivoli acquatici di ultima generazione, con partenze e arrivi completamente al coperto, che ne permettono l’utilizzo anche durante la stagione invernale. Un’ampia laguna e vasca a onde ricca di giochi acquatici, cascate, giochi d’acqua e vasche idromassaggio a 33 gradi. È aperto da lunedì a giovedì 10.30-20.30, venerdì dalle 10.30-21.30, sabato 10-00.30, domenica 10-20.30.
I costi. Ingresso adulti: a partire da 17 euro; ridotti:a partire da 12 euro. Ingresso gratuito per bambini fino a 1 metro di altezza. Dal 9 giugno al 10 settembre abbonamenti estivi con diverse modalità di utilizzo (open + spa per il mensile intero) e validi da lunedì a domenica. Info: 039 6043050 o info@acquaworld.it.

Il parco acquatico di Burago Molgora

Il parco acquatico di Burago Molgora
(Foto by Signorini Federica)


Il parco acquatico Oplà Village , in Via Turati a Burago Molgora, ha aperto l’estate già dal 27 maggio con la piscina, prato solarium attrezzato, un ambiente marino ricostruito con una spiaggia in sabbia, numerosi campi da calcio, da tennis e un bar. Diverse le proposte di acquascivoli e giochi per tutte le età. E diverse anche le proposte di ingresso a seconda delle fasce d’età: il giornaliero dalle 10 alle 19, prezzo intero, costa 9,50 nei giorni feriali e 12 nei festivi. Altre possibilità di ingresso sono al mattino, pomeriggio e pausa relax (12-14 e 17-19) per adulti, ridotti, bambini (nati nel 2014). Ingresso gratuito per i neonati (nati dal 2015 al 2017). Possibilità di noleggiare ombrellone e lettino. Il centro come ogni anno raccomanda ai minori (2003-2005) non accompagnati di munirsi di liberatoria dei genitori (è sul sito). Info: 039 6085821 o info.burago@oplavillage.it.

Una menzione fuori provincia per la piscina di Barzanò, in provincia di Lecco, frequentata spesso da monzesi e brianzoli. L’impianto di via Colombo fino al 31 agosto è aperto da lunedì a venerdi dalle 10 alle 21, sabato e domenica dalle 9 alle 19. Ha sei vasche, tre scoperte con piscina olimpionica da 50 metri, piscina per i bambini e vasca dedicata agli acquascivoli. All’esterno spazi solarium, green beach e baby beach (a pagamento). Tutte le informazioni sul sito www.piscinadibarzano.it.

Uno spunto arriva da Autoguidovie, che gestisce linee nella zona di Monza e Brianza: un approfondimento spiega come andare in piscina con l’autobus. Ecco i consigli.

Alla piscina di Giussano si può arrivare con la linea z231: la fermata di riferimento è davanti Ospedale che dista circa 250 metri.
La piscina del Parco di Monza è raggiungibile con la linea z221 con fermata di riferimento (a circa 500 metri) a Biassono: arrivando da Monza (Cesana e Villa fr 138/S. Andrea) e arrivando da Carate (Cesana e Villa 192).Con la z222 si può andare alle Piscine Triante di Monza (fermata in via Pitagora).

C’è un po’ da camminare, ma si può raggiungere in autobus anche la piscina della Porada a Seregno: con linee z232, z242 e z231 tenendo come riferimento la fermata di via Matteotti (di fronte ai carabinieri) a circa 1,5 km.

(*notizia aggiornata il 23 giugno e il 5 luglio 2017)

© RIPRODUZIONE RISERVATA