Celebrati i funerali del monzese morto in un incidente sull’autostrada A4: addio a Giuseppe Matrone

Celebrati i funerali del  monzese morto in un incidente sull’autostrada A4: addio a Giuseppe Matrone

Si sono celebrati mercoledì pomeriggio a Casatenovo i funerali di Giuseppe Matrone, originario di Monza, scomparso in un incidente stradale sull’autostrada A4 all’altezza di Portogruaro in provincia di Venezia.

Si sono celebrati mercoledì pomeriggio a Casatenovo i funerali di Giuseppe Matrone, originario di Monza, scomparso in un incidente stradale sull’autostrada A4 all’altezza di Portogruaro in provincia di Venezia.

Quarantacinque anni, si era trasferito a Casatenovo con la famiglia: la moglie Giusy e i figli Emma, Giorgio e Luigi. Ma era nato e cresciuto nel quartiere di San Fruttuoso e proprio gli amici di una vita lo avevano ricordato commossi sui social network. Alcuni hanno gremito la chiesa di San Giorgio insieme ai genitori, i fratelli e la sorella, ai tanti compagni di scuola dei figli e ai membri della Croce Rossa di Olgiate, sezione di Merate, di cui era volontario. I volontari schierati in divisa rossa lungo la navata.

Matrone, che di professione faceva il rappresentante, stava viaggiando su una Fiat Punto aziendale lungo la A4 tra le uscite di San Stino e Portogruaro. Attorno alle 10.10 di mercoledì 12 aprile, si è scontrato con un mezzo pesante fermo in coda. L’ha tamponato violentemente e la sua Punto si è infilata sotto il semirimorchio del mezzo che lo precedeva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare