Biassono, in quattro e armati irrompono alla Watts Industries: rapina sventata
A Biassono sono intervenuti i carabinieri (Foto by Fabrizio Radaelli)

Biassono, in quattro e armati irrompono alla Watts Industries: rapina sventata

Un gruppo armato ha fatto irruzione nella serata di giovedì 20 aprile all’interno della Watts Industries di Biassono. È stato sorpreso dalla vigilanza privata e ha dovuto darsi alla fuga.

Un gruppo armato ha fatto irruzione nella serata di giovedì 20 aprile all’interno della Watts Industries di Biassono. Ma è stato sorpreso dalla vigilanza privata e ha dovuto darsi alla fuga. Erano all’incirca le 23 quando quattro persone, camuffate ma tutte armate, hanno fatto irruzione nello stabilimento. All’interno si trovavano ancora tre operai. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, i rapinatori con ogni probabilità avevano intenzione di rifornirsi del materiale prodotto dalla multinazionale, che si occupa idraulica, riscaldamento e sistemi di protezione dell’acqua, mentre è escluso - almeno al momento - che puntassero a soldi o altri beni presenti.

La rapina è stata però sventata, grazie all’arrivo dei vigilantes. I rapinatori hanno preferito fuggire piuttosto che andare allo scontro, circostanza che ora non fa escludere agli inquirenti che fossero in possesso non di armi autentiche, bensì di copie giocattolo. Fatto sta che il gruppo di rapinatori se l’è data a gambe, facendo perdere velocemente le proprie tracce. Sul posto sono giunti gli uomini dell’Arma di Biassono e del radiomobile che hanno già diramato una allerta per individuare la via di fuga degli assaltatori.

Watts Industries Biassono da Google Maps

Watts Industries Biassono da Google Maps
(Foto by Redazione online)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare