Anche il Papa ricorda Tettamanzi: «Fu attento ai temi della famiglia»
Il Papa durante la sua recente visita a Monza (Foto by Fabrizio Radaelli)

Anche il Papa ricorda Tettamanzi: «Fu attento ai temi della famiglia»

Messaggio di cordoglio di papa Francesco per la morte di Dionigi Tettamanzi: «si distinse sempre come pastore sollecito, con una peculiare attenzione ai temi della famiglia, del matrimonio e della bioetica»

Anche papa Francesco non ha voluto far mancare un messaggio di cordoglio per la morte di Dionigi Tettamanzi. Lo ha inviato al successore del cardinale brianzolo come arcivescovo di Milano, Angelo Scola e a chi ne prenderà il posto ufficialmente da settembre, Mario Delpini

Un testo in cui il Papa esprime «condoglianze ai familiari e a codesta comunità diocesana, che lo annovera tra i suoi figli più illustri e tra i suoi pastori più amabili e amati» Francesco ha ricordato gli incarichi ricoperti da Tettamanzi nei quali «sempre si distinse come pastore sollecito, totalmente dedito alle necessita’ e al bene dei sacerdoti e dei fedeli tutti, con una peculiare attenzione ai temi della famiglia, del matrimonio e della bioetica, dei quali era particolarmente esperto».

Il Papa conclude, infine, con una preghiera per lui e un pensiero speciale per chi lo ha assistito nella malattia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare