Agrate Brianza: la Guardia di Finanza blocca un falsario latitante
Operazione della Guardia di Finanza ad Agrate

Agrate Brianza: la Guardia di Finanza blocca un falsario latitante

La Guardia di Finanza di Bergamo ha bloccato ad Agrate Brianza un falsario sfuggito a una precedente operazione. In un monolocale aveva realizzato una stamperia per realizzare documenti falsi

Era ricercato perchè considerato tra i più noti falsari almeno del Settentrione. Ma gli uomini della Guardia di Finanza di Bergamo lo hanno braccato e scovato giovedì 9 novembre ad Agrate Brianza mentre usciva da una palazzina.

I finanzieri hanno individuato anche un locale nel quale il ricercato aveva già realizzato una piccola stamperia per continuare la sua attività e sfornare documenti contraffatti. La Gdf avrebbe ritrovato carte d’identità, patenti, tessere varie ma anche timbri.

In ottobre i finanzieri avevano sgominato una banda di 17 persone accusate di vari reati tra cui truffa, riciclaggio, ricettazione di auto e fabbricazione di documenti falsi. Ma in quella occasione non erano riusciti a prendere il falsario, finito nella rete della Gdf qualche settimana dopo

© RIPRODUZIONE RISERVATA