The Devil's Candy

Regia: Sean Byrne

Genere: Horror

Anno: 2015

Restrizioni: 14

Con: Ethan Embry, Pruitt Taylor Vince, Shiri Appleby, Kiara Glasco, Tony Amendola, Craig Nigh, Leland Orser, Andy Canny, Marco Perella

Musica metal, vernice fresca e la sua famiglia: ecco le passioni di Jesse, un pittore che lotta per vivere una vita felice con la moglie Astrid e loro figlia Zooey. Le cose sembrano ancora più luminose quando Jesse e Astrid trovano la casa dei loro sogni, una vasta proprietà nelle campagne texane, con un granaio abbastanza grande da essere trasformato in uno studio d'arte e soprattutto a un prezzo molto conveniente, dovuto, pare, a un mistero del passato che incombe sulla casa. Una volta trasferitisi nella nuova casa, Jesse si accorge che il suo lavoro comincia a prendere una svolta inattesa: i suoi dipinti diventano ogni giorno più oscuri e tenebrosi. La situazione si fa ancor più inquietante quando una notte si presenta alla porta di casa il figlio degli ex proprietari, ora deceduti, chiedendogli di potere "tornare a casa". Appare subito chiaro che delle forze sataniche influenzano l'arte di Jesse come le parole dello sconosciuto, e che la famiglia del pittore non sarà al sicuro fino a quando non troverà un modo per calmare il Diavolo in persona... forze sataniche disturbano le tranquille esistenze dei protagonisti in questo horror soprannaturale scritto e diretto da Sean Byrne, qui al secondo film dopo "The Loved Ones" del 2009. Nel ruolo del protagonista Ethan Embry ("Convergence" 2015), Shiri Appleby (la serie tv "UnREAl") e Pruitt Taylor Vince (che ricordiamo nella miniserie "Heroes Reborn").